!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostici del 19/05/2017

Pronostico di Niccolò:

Partita: Granada - Espanyol (1-2) (Ore 20.45)
Segno: 2
Quota: 1.75
Commento: Quota in calo. Granada-Espanyol, anticipo dell’ultima giornata della Liga, vede affrontarsi 2 squadre che, ormai, possono dirsi già in vacanza: i padroni di casa del Granada, ultimi in classifica a quota 20 punti, e già retrocessi in Liga 2 da qualche giornata, vengono da ben 5 sconfitte subite nelle ultime 5 giornate, mentre l’Espanyol, decimo in graduatoria con 53 punti all'attivo, si è salvato con largo anticipo, giocando tutto sommato un bel campionato. La seconda squadra di Barcellona, sulla carta, dovrebbe riuscire a portare a casa gli ultimi 3 punti della stagione, ma il Granada, davanti ai propri tifosi, vorrà cercare di finire il campionato con dignità. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Granada (4-2-3-1): Ochoa; Vezo, Hongla, Ingason, Foulquier; Angban, Uche; Cuenca, Pereira, Aly Mallè; Adrian Ramos.
Espanyol (4-4-2): Diego Lopez; Navarro, David Lopez, Reyes, Aaron; Jurado, V. Sanchez, Fuego, Hernan; Caicedo, Gerard.

Pronostico di Andrea:

Partita: Auxerre - Red Star (1-0) (Ore 20.30)
Segno: 1
Quota: 1.73
Commento: Quota in calo. Auxerre-Red Star, match valido per l’ultima giornata della Ligue 2, secondo livello del calcio francese, è una vera e propria sfida salvezza: si affrontano, infatti, 2 delle peggiori squadre del torneo, con i padroni di casa dell’Auxerre, 17 esimi in classifica con 40 punti all'attivo, che cercano i 3 punti per ottenere la salvezza diretta, e gli ospiti, che hanno 36 punti, che valgono al momento il penultimo posto, che, invece, vogliono vincere per non retrocedere direttamente in National, e giocarsi il play-out. Entrambi i club non stanno brillando particolarmente penultimo periodo, l’Auxerre potrebbe anche centrare i 3 punti in casa e festeggiare, condannando i parigini. Stake Medio.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Laval - Nimes (1-2) (Ore 20.30)
Segno: 2
Quota: 1.65
Commento: Quota in calo. Il Laval ultimo in classifica con 30 punti, reduce da quattro sconfitte consecutive e già retrocesso in National, affronta, nella 38ma ed ultima giornata di Ligue 2, il Nimes sesto a quota 61 reduce da due vittorie consecutive ed a due punti dalla terza piazza che regala lo spareggio promozione. Una grande occasione, dunque, per gli ospiti che chiamati a vincere per poter sperare ancora. Cinque vittorie, 15 pareggi e 17 sconfitte per i padroni di casa che hanno realizzato 32 reti – secondo peggior attacco del campionato – a fronte delle 50 incassate; nelle ultime cinque una vittoria e quattro ko. Ospiti con 16 vittorie, 13 pareggi ed otto sconfitte con 56 gol all'attivo e 39 incassati; nelle ultime cinque tre vittorie, un pareggio ed un ko. Stake Medio.

Nessun commento:

Posta un commento