!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostici del 08/04/2017

Pronostico di Niccolò:

Partita: Empoli - Pescara (1-1) (Ore 15.00)
Segno: Over 2.5
Quota: 1.65
Commento: Quota in leggero calo. La trentunesima giornata di Serie A si aprirà con il confronto molto delicato in ambito salvezza tra Empoli e Pescara. Due squadre che stanno vivendo una stagione negativa e piena di sofferenze, ma con i toscani che, ad oggi, si garantirebbero ancora la permanenza in Serie A. La squadra di Martusciello perde da 7 gare consecutive, ed è quartultima a 22 punti, a +5 sul terzultimo posto del redivivo Crotone. Numeri terrificanti dal punto di vista realizzativo per i toscani: solo 17 gol fatti ne fanno il peggior attacco della Serie A, e in 30 giornate solo in 11 partite la squadra è riuscita ad andare a segno. Attacco estremamente stitico per l’Empoli, che ha subito 48 gol e che al Castellani ha totalizzato 15 punti. In casa l’Empoli ha perso 8 confronti, contro Sampdoria (0-1), Inter (0-2), Juventus (0-3), Fiorentina (0-4), Milan (1-4), Lazio (1-2), Genoa (0-2) e Napoli (2-3). Il Pescara è ancora tristemente ultimo, con 13 punti. Il pari contro il Milan nell’ultimo turno ha riportato la squadra di Zeman un mezzo sorriso che mancava da 4 turni, dal 5-0 rifilato al Genoa al debutto del boemo sulla panchina abruzzese. Tuttavia il Pescara si presenterà con la peggior difesa del campionato, 67 gol subiti e solo in due occasioni non ha subito gol (Torino e Genoa all’Adriatico), mentre i gol realizzati sono 30. Fuori casa sono 5 i punti realizzati, di cui 3 nella vittoria a tavolino sul Sassuolo. All’andata si impose l’Empoli per 4-0, con la doppietta di Maccarone, Pucciarelli e Saponara a segno. L’unico precedente in Serie A risale al 15 maggio 1988, vittoria dell’Empoli per 3-2 ma molto amara perchè non fu sufficiente per la salvezza toscana nel caso. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Mauri, Croce; El Kaddouri; Thiam, Pucciarelli.
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Campagnaro, Bovo, Biraghi; Memushaj, Muntari, Coulibaly; Benali, Bahebeck, Caprari.

Pronostico di Andrea:

Partita: Atalanta - Sassuolo (1-1) (Ore 18.00)
Segno: 1
Quota: 1.50
Commento: Quota in calo. Il secondo anticipo della trentunesima giornata di Serie A metterà di fronte la rivelazione Atalanta contro quella che fu l’anno scorso a sorprendere tutti, ovvero il Sassuolo. Un simbolico passaggio di consegne in ottica Europa League tra sorprese? La stagione in corso ha ormai incoronato la squadra di Gasperini come la più bella realtà della massima serie. Gli orobici sono quinti con 58 punti, in piena zona Europa League e reduci da uno scoppiettante 5-0 in casa del Genoa, che ha portato a 51 le realizzazioni nerazzurre a fronte dei 33 gol incassati. Il 7-1 subito un mese fa a San Siro per mano dell’Inter sembra già dimenticato. In casa l’Atalanta ha raccolto 31 punti, subendo 3 sconfitte in tutto contro Lazio (3-4), Palermo (0-1) e Udinese (1-3). Il Sassuolo vive, invece, una stagione di fiacca dopo le imprese di un anno fa. I neroverdi sono a soli 31 punti, e non vincono da 5 turni, dal 19 febbraio scorso quando si imposero in rimonta sul campo dell’Udinese per 2-1. La squadra di Di Francesco viene da tre sconfitte consecutive, e vuole uscire da un limbo di mediocrità che sembra aver avvolto il sodalizio emiliano. In totale il Sassuolo ha fatto 37 gol subendone 48, e lontano dal Mapei Stadium ha totalizzato 15 punti, vincendo 4 gare in tutto contro Palermo (1-0), Pescara (3-1), Genoa (1-0) e, appunto, Udinese (2-1). All’andata vinse nettamente l’Atalanta 3-0, chiudendo il discorso nel primo tempo con i gol di Gomez, Caldara e Conti. Sono 3 i precedenti in Serie A, con bilancio in perfetta parità: una vittoria dell’Atalanta (l’ultima il 12 aprile 2015, 2-1), un pareggio (l’ultimo il 30 gennaio 2016, 1-1) e una vittoria del Sassuolo (l’ultimo il 6 aprile 2014, 0-2). Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Grassi, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Petagna, Gomez.
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Pellegrini, Aquilani, Duncan; Berardi, Defrel, Politano.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Juventus - Chievo (2-0) (Ore 20.45)
Segno: 1/1
Quota: 1.72
Commento: Quota in leggero calo. Terzo anticipo della trentunesima giornata di Serie A, con la sfida tra Juventus e Chievo in programma. I bianconeri, primi a 74 punti, dopo il pareggio di Napoli hanno visto ridursi a -6 il vantaggio sulla Roma: un margine ancora rassicurante, e al quale la squadra di Allegri vorrà aggiungere anche l’entusiasmo per la finale di Coppa Italia raggiunta in settimana, terza consecutiva. I bianconeri hanno realizzato in stagione 60 gol subendone 20 (miglior difesa della Serie A), e sono imbattuti da 10 giornate, dall’1-2 subito in casa della Fiorentina lo scorso 15 gennaio. In casa i bianconeri vogliono trovare la trentaduesima vittoria consecutiva in Serie A (45 punti su 45 in casa quest’anno), una sequenza che si è aperta dopo l’1-1 del 23 settembre 2015 contro il Frosinone. L’ultima squadra presente in questa massima serie a strappare punti allo Juventus Stadium, è proprio il Chievo, che pareggiò il 12 settembre 2015 per 1-1. Veronesi a 38 punti in media classifica, ma nelle ultime due giornate sono arrivati altrettanti ko, a Bologna (1-4) e in casa con il Crotone (1-2). Chievo abbastanza discontinuo ultimamente, con 35 gol fatti e 43 subiti, lontano dal Bentegodi son arrivati 16 punti con ben cinque vittorie ottenute contro Udinese (2-1), Pescara e Palermo (2-0), Lazio (1-0) e Sassuolo (3-1). All'andata la Juventus si impose per 2-1 con le reti di Mandzukic e Pjanic, inframezzate dal pareggio su rigore di Pellissier.  Sono 13 i precedenti in Serie A con 9 vittorie della Juventus (l’ultima il 25 gennaio 2015, 2-0) e 4 pareggi (l’ultimo il 12 settembre 2015, 1-1) senza nessuna vittoria del Chievo. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, A.Sandro; Khedira, Marchisio; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.
Chievo (4-3-1-2): Seculin; Frey, Dainelli, Cesar, Cacciatore; Castro, Radovanovic, Izco; De Guzman; Inglese, Pellissier.

Nessun commento:

Posta un commento