!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostici del 21/01/2017

Pronostico di Niccolò:

Partita: Nantes - PSG (0-2) (Ore 17.00)
Segno: 2
Quota: 1.45
Commento: Quota stabile. Nantes-PSG, match valido per la 21 esima giornata di Ligue 1, si configura come una trasferta certamente da prendere con le molle per Cavani e compagni: i parigini, attualmente secondi in classifica a 42 punti, 3 in meno rispetto alla coppia di testa formata da Monaco e Nizza, vengono da 2 vittorie di fila, ma affrontano una tra le squadre più in forma del torneo. Il Nantes, 11 esimo con 25 punti all'attivo, viene infatti da una serie positiva che parla di 4 vittorie nelle ultime 4 giornate di campionato, nelle quali, tra l’altro, non ha subito reti: il PSG ha un tasso tecnico sicuramente superiore a quello degli avversari, ma i gialloverdi, in questo periodo, possono fare punti contro chiunque. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Nantes (4-4-2): Dupe, Lima, Diego, Djidji, Dubois, Harit, Rongier, Gillet, Iloki, Bammou, Sala.
PSG (4-3-3): Trapp, Meunier, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa, Verratti, Thiago Motta, Matuidi, Lucas, Cavani, Draxler.

Pronostico di Andrea:

Partita: Chievo - Fiorentina (0-3) (Ore 18.00)
Segno: Pari
Quota: 1.80
Commento: Quota stabile. Chievo-Fiorentina, anticipo della 21 esima giornata di Serie A, mette di fronte 2 squadre che stanno vivendo stati d’animo completamente diversi: i veneti, attualmente 11 esimi a 25 punti, non rischiano, ovviamente, di venire coinvolti in discorsi riguardanti la salvezza nel breve-medio periodo, ma sono reduci da 3 sconfitte di fila, cosa che deve far riflettere Maran e i suoi giocatori. La Fiorentina, dal canto suo, è ottava a 30 punti con una partita da recuperare, quella contro il Pescara, e sta vivendo giorni di grande entusiasmo dopo la vittoria interna di domenica scorsa contro gli odiati rivali della Juventus: Sousa ed i suoi, sull’onda emozionale di questo risultato, potrebbero anche fare il colpo esterno al “Bentegodi”. Squalificati Spolli e Radovanovic, mister Maran punterà su Gamberini in difesa, mentre a centrocampo si spera nel recupero di Hetemaj. In dubbio anche Birsa e Cacciatore, mentre, in attacco, Pellissier si gioca con Inglese e Floro Flores il posto accanto a Meggiorini. Sousa non avrà bomber Kalinic, squalificato, a disposizione per questa partita. Al suo posto, chance importante per Babacar dal primo minuto. Per il resto, conferme per Chiesa e Olivera sulle fasce, ballottaggio Vecino-Ilicic a centrocampo, con il giocatore uruguaiano favorito. Quella di sabato sarà la terza sfida stagionale tra le 2 squadre. La prima, nel girone d’andata in campionato, è finita con la Fiorentina vittoriosa 1-0, stesso risultato che si è verificato nella gara di Coppa Italia di 15 giorni fa, decisa da un rigore di Bernardeschi allo scadere. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Izco, Bastien, Castro; Birsa; Meggiorini, Pellissier All.Maran
Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, Gonzalo, Astori; Chiesa, Badelj, Vecino, M.Olivera; Bernardeschi, B.Valero; Babacar. All.Sousa

Pronostico di Giacomo:

Partita: Milan - Napoli (1-2) (Ore 20.45)
Segno: Over 2.5
Quota: 1.75
Commento: Quota stabile. Milan-Napoli, grande “classica” del nostro campionato, è l’anticipo di prima serata del weekend di Serie A: la partita, che promette grandi emozioni, è una sfida di alta classifica, tornata tale grazie anche agli uomini di Montella, che, quest’anno, stanno disputando una grande stagione. I rossoneri, attualmente quinti in classifica con 37 punti all'attivo, ed in piena zona Europa League, hanno perso 1 sola volta nelle ultime 5 gare di campionato, e sognano il colpo interno contro gli uomini di Sarri per respingere gli “assalti” dei cugini dell’Inter e, perchè no, gettare lo sguardo alla zona Champions, attualmente distante 4 punti e di “proprietà” proprio dei partenopei. Hamsik e compagni, a dispetto di una tenuta difensiva non proprio da grande club (ben 23 le reti fin qui incassate in campionato), vengono da ben 13 punti conquistati nelle ultime 5 giornate, e vanno a “San Siro” coscienti della loro forza e della possibilità di restare in corsa per il titolo, Juventus permettendo, in caso di vittoria in questo match. Squalificati Romagnoli e Locatelli, Montella pensa a Gomez e Bertolacci per sostituirli. In difesa potrebbe tornare a disposizione De Sciglio, mentre, in avanti, Niang scalpita, anche se il tecnico rossonero non dovrebbe togliere Suso e Bonaventura, che piace molto nel ruolo di esterno d’attacco. Bacca confermato centravanti. Ballottaggi in difesa e a centrocampo per Sarri. Tonelli, che sta attraversando un gran periodo di forma, dovrebbe giocare titolare a scapito di Chiriches, mentre, in mediana, Zielinski e Jorginho sono favoriti su Allan e Diawara. In attacco, sarà Mertens a giostrare da centravanti atipico, panchina per il partente Gabbiadini e per il neo arrivato Pavoletti. Sono 73 i precedenti tra le 2 squadre tra campionato e Coppa Italia; il Milan ha vinto ben 35 volte, contro le 13 degli azzurri. 25 i pareggi. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Gomez, De Sciglio; Kucka, Bertolacci, Pasalic; Suso, Bacca, Bonaventura. All. Montella.
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Tonelli, Albiol, Strinic; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

Nessun commento:

Posta un commento