!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostici del 08/06/2017

Pronostico di Niccolò:

Partita: Benevento - Carpi (1-0) (Ore 20.30)
Segno: X2
Quota: 1.58
Commento: Quota in calo. L’attesa è ormai giunta al termine: Benevento-Carpi, match in programma il prossimo 8 giugno deciderà l’ultima squadra ad essere promossa in Serie A dopo Verona e Spal. La partita d’andata, giocata a Carpi, è finita 0-0, risultato che dà ai campani il grosso vantaggio di poter giocare per due risultati su tre: se al termine dei 90′, infatti, il risultato fosse in parità, il Benevento sarebbe promosso in virtù della miglior posizione di classifica maturata al termine del campionato. Emiliani che possono soltanto vincere per ottenere la promozione in serie A. La partita presenta diversi motivi d’interesse oltre alla posta in palio, certamente importantissima: sarà la prima volta, infatti, che verrà promossa in Serie A tramite i play-off una squadra che si è classificata quinta (il Benevento) o settima (il Carpi), al termine della stagionale regolare, e potrebbe essere la prima volta in assoluto nella massima serie per i campani, quest’anno alla loro prima partecipazione in Serie B, e dunque possibili protagonisti di una doppia promozione in 2 anni, a testimoniare il grande lavoro fatto da società e giocatori in questo periodo. Per il Carpi, invece, si tratterebbe di un ritorno in Serie A dopo solo 1 anno: nel 2015-2016 gli emiliani hanno infatti chiuso al 18 esimo posto in Serie A, collezionando 38 punti. Pesanti tra le file dei padroni di casa le squalifiche di Melara e Falco, ancora in dubbio Ciciretti, il cui recupero sarebbe fondamentale per Baroni. Difficile trovare una favorita in quella che sarà certamente una sfida combattuta dal primo all’ultimo minuto. La grande organizzazione delle due squadre e la consuetudine di questi playoff potrebbe far logicamente pensare a un Under, ma il Carpi è squadra davvero temibile fuori casa, e per forza di cose si trova nella necessità di dover vincere a tutti i costi. Probabile una prima parte di gara equilibrata, nella quale le squadre baderanno a non scoprirsi troppo, e una seconda parte nella quale invece gli ospiti proveranno con tutte le loro forze di centrare il bersaglio grosso, con gli stregoni attenti a chiudere gli spazi e pronti a sfruttare eventuali errori avversari per chiudere definitivamente il discorso. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Benevento (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Lucioni, Camporese, Lopez; Chibsah, Viola; Ciciretti, Puscas, Eramo; Ceravolo. Allenatore: Marco Baroni.
Carpi (4-4-2): Belec; Poli, Romagnoli, Sabbione, Letizia; Concas, Bianco, Mbaye, Di Gaudio; Lasagna, Mbakogu. Allenatore: Fabrizio Castori.

Pronostico di Andrea:

Partita: Costa Rica - Panama (0-0) (Ore 04.00)
Segno: 1
Quota: 1.55
Commento: Quota in calo. Costa Rica-Panama, match valido per le qualificazioni Mondiali nel gruppo del Nord e Centro America, vede la sfida tra la seconda e la terza in classifica. Al Nacional di San Josè va in scena uno scontro diretto che metterà in palio il secondo posto. Le due formazioni, infatti, sono distanti solo 2 punti: il Costa Rica è a quota 6, mentre Panama è a quota 5. Dopo le due vittorie inaugurali con Trinidad e USA, il Costa Rica ha perso lo scontro diretto per la vetta con il Messico (2-0) e pareggiato 1-1 in Honduras. Panama, invece, ha vinto 1-0 proprio in Honduras, per poi pareggiare con Messico e Stati Uniti, perdendo però con l’ultima in classifica. Considerato USA-Trinidad e Tobago, chi perde rischia di finire al quarto posto superati dalla nazione a stelle e strisce. La posizione occupata dagli uomini di Arena, per ora, vale lo spareggio con la quinta del gruppo Sud America: attualmente, sarebbe l’Argentina. Vincere è quindi fondamentale per evitare di perdere posizioni. Un pareggio potrebbe essere deleterio per entrambe. Stake Medio.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Messico - Honduras (3-0) (Ore 04.00)
Segno: 1
Quota: 1.25
Commento: Quota in calo. Il Messico primo in classifica con 10 punti affronta l’Honduras quinto con quattro lunghezze, ad un punto dal terzo posto nella quinta giornata della quinta fase del girone Nord e Centro America per le qualificazioni ai prossimi Mondiali del 2018 che si disputeranno in Russia. Tre vittorie ed un pareggio per i messicani che sono l’unica squadra a non aver mai perso nel girone; sono cinque i gol segnati ed appena uno quello incassato, difesa meno battuta. Un successo, un pareggio e quattro ko, invece, per gli ospiti con quattro reti all'attivo e nove al passivo. Solo le prime tre staccano il pass per il Mondiale, mentre la quarta sarà chiamata a disputare lo spareggio. Nella quarta fase, entrambe erano inserite nel gruppo A, con Messico primo a quota 16 ed Honduras secondo con otto punti. Stake Medio.

Nessun commento:

Posta un commento