!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostici del 15/04/2017

Pronostico di Niccolò:

Partita: Genoa - Lazio (2-2) (Ore 15.00)
Segno: 2
Quota: 1.67
Commento: Quota in leggero calo. Trentaduesima giornata di Serie A, con la sfida delicatissima tra Genoa e Lazio. Dopo il brutto 0-3 interno con il Napoli, la squadra di Simone Inzaghi vuole riprendere la marcia una stagione decisamente lusinghiera, che ha visto chiudersi il sogno rincorsa per il terzo posto (ora a +7), ma che lascia intatte le chance di Europa League con il quarto posto a 60 punti e un rendimento decisamente sopra le aspettative. Biancocelesti che hanno realizzato 52 gol subendone 34 in tutto, e lontano dall’Olimpico sono arrivati 28 punti, frutto di ben 8 vittorie raccolte contro Atalanta (4-3), Udinese (3-0), Palermo (1-0), Sampdoria (2-1), Pescara (6-2), Empoli (2-1), Bologna (2-0) e Sassuolo (2-1). Novità per il Genoa: dopo un breve interregno di Andrea Mandorlini, sulla panchina del Grifone è tornato Ivan Juric, a distanza di 2 mesi dal terrificante 5-0 di Pescara. Le cose non sono cambiate, anzi, se possibile son peggiorate. I liguri vengono da 4 sconfitte consecutive, le ultime due umilianti con Atalanta (0-5) e Udinese (0-3). Il tecnico croato troverà i rossoblù a 29 punti, a +9 sulla zona retrocessione con 30 gol fatti e 51 subiti. Il Genoa ha raccolto solo 6 punti negli ultimi 4 mesi e in casa ha conseguito 18 punti, frutto anche di ben 5 ko contro Palermo (3-4), Roma, Sassuolo e Sampdoria (tutte tre per 0-1) e Atalanta (0-5). A Marassi il Genoa non vince da 4 mesi esatti, dall’1-0 del 14 dicembre sulla Fiorentina (1-0). All’andata vittoria biancoceleste per 3-1 con i gol di Felipe Anderson, Biglia e Wallace inframezzati dal pari di Ocampos. Sono 46 i precedenti in Serie A tra le due squadre: 28 vittorie rossoblù (l’ultima il 21 settembre 2014, 1-0), 9 pareggi (l’ultimo il 6 febbraio 2016, 0-0) e altrettante vittorie laziali (l’ultima il 25 aprile 2010, 1-2). Stake Medio.
 Probabili Formazioni.
Genoa (3-4-2-1): Lamanna; Munoz, Burdisso, Gentiletti; Lazovic, Hiljemark, Ntcham, Laxalt; Rigoni, Morosini; Simeone.
Lazio (3-4-2-1): Strakhosha; Bastos, Wallace, Radu; Basta, Parolo, Murgia, Lukaku; Milinkovic-Savic, F.Anderson; Immobile.

Pronostico di Andrea:

Partita: Sassuolo - Sampdoria (2-1) (Ore 18.00)
Segno: Gol
Quota: 1.50
Commento: Quota in leggero calo. Sassuolo-Sampdoria, match valido per la 32 esima giornata di Serie A, vede affrontarsi 2 squadre che stanno attraversando differenti stati di forma: il Sassuolo di Di Francesco, attualmente 15 esimo in classifica con 32 punti all'attivo, sta attraversando un periodo di crisi, come dimostrano le ultime 5 gare giocate senza successi (3 sconfitte e 2 pareggi), mentre la Samp di Giampaolo è in grande spolvero, come dimostrano l’ottavo posto in classifica con 45 punti e i 10 punti conquistati nelle ultime 5 giornate. I blucerchiati, almeno sulla carta, sono favoriti per la conquista dei 3 punti in palio, anche gli emiliani, davanti al loro pubblico, proveranno a regalare una soddisfazione ai loro tifosi, e tornare ai 3 punti. Diversi acciaccati in casa neroverde, con Di Francesco che potrebbe rinunciare a diversi giocatori, tra i quali Defrel e Missiroli. Al posto del francese, in attacco, spazio a Matri, con Politano e Ragusa che agiranno ai suoi lati nel 4-3-3.  Per Giampaolo, che dovrebbe dare fiducia in avanti alla coppia composta da Quagliarella e Schick. A supporto dei 2 attaccanti dovrebbe essere Bruno Fernandes, favorito su Alvarez. Sono 5 le sfide in terra emiliana tra le 2 squadre, con i blucerchiati mai sconfitti in queste partite. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Sassuolo (4-3-3) : Consigli; Lirola, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Pellegrini, Missiroli, Duncan; Politano, Ricci, Matri. Allenatore: Di Francesco.
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano, Bereszyński, Skriniar, Silvestre, Regini, Barreto, Torreira, Praet, Bruno Fernandes, Quagliarella, Schick. Allenatore: Giampaolo.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Roma - Atalanta (1-1) (Ore 15.00)
Segno: Over 2.5
Quota: 1.52
Commento: Quota in leggero calo. La Roma seconda in classifica affronta l’Atalanta nella 32ma giornata di campionato con la speranza di ottenere i tre punti e continuare l’inseguimento alla Juventus capolista, lontana sei punti. I giallorossi, tra l’altro, dovranno vedersi anche dall'arrembaggio del Napoli, distante quattro lunghezze. La Dea, invece, quinta, reduce dal pareggio con il Sassuolo, conserva solo due punti di vantaggio sul Milan sesto e deve continuare a macinare punti per il sogno Europa. I giallorossi, reduci da quattro vittorie consecutive – ultimo ko contro il Napoli nello scontro diretto – hanno fin qui ottenuto 23 successi, due pareggi e sei sconfitte, con 69 gol realizzati e 26 punti; sono 71 i punti in classifica. Gli orobici, invece, hanno conquistato 18 successi, cinque pareggi ed otto ko con 52 reti segnate e 34 subite; nelle ultime cinque due vittorie, due pareggi ed un ko. Spalletti deve fare a meno di Florenzi ed Emerson Palmieri, recentemente convocato da Ventura nello stage della nazionale italiana dopo l’ottenimento della nostra cittadinanza, e nel 4-2-3-1 punta su Salah, Nainggolan ed El Shaarawy alle spalle di Dzeko. Papu Gomez è squalificato; assenza pesantissima per l’Atalanta con Gasperini che schiera al suo posto Mounier di supporto a Petagna. In mediana Conti e Spinazzola sulle fasce, Kessié e Freuler al centro. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rüdiger, Manolas, Fazio, Mario Rui; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. In panchina: Alisson, Lobont, Vermaelen, Juan Jesus, Bruno Peres, Paredes, Gerson, Grenier, Perotti, Totti. Allenatore: Spalletti
Atalanta (3-5-1-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessié, Freuler, Kurtic, Spinazzola; Mounier; Petagna. In panchina: Gollini, Hateboer, Raimondi, Zukanovic, Konko, Dramé, Cristante, Grassi, Migliaccio, D’Alessandro, Pesic, Paloschi. Allenatore: Gasperini.

Nessun commento:

Posta un commento