!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostici del 24/11/2016

Pronostico di Niccolò:

Partita: Liberec - Qarabag (3-0) (Ore 19.00)
Segno: X2
Quota: 1.35
Commento: Quota in leggero calo. Non può e non deve costituire una grossa minaccia lo Slovan Liberec fanalino di coda del Gruppo J di Europa League con un solo punto: per il Qarabag ospite c’è in ballo il passaggio al turno successivo e il potenziale aggancio in vetta, dato che gli azeri con 7 punti conquistati sino ad ora sono a sole tre lunghezze dalla Fiorentina prima a quota 10. Il match di andata si concluse sul 2-2, e ad oggi è quello l’unico punto di un Liberec che ha nella vittoria il solo risultato possibile per continuare a coltivare le pur ridottissime speranze di permanenza nella competizione continentale: parecchio peso specifico avrà il verdetto della sfida tra PAOK (terzo con 4 punti) e la Viola. A complicare ulteriormente i piani dei padroni di casa è il periodo di forma non particolarmente positivo, tanto che tra campionato ed Europa League l’ultima vittoria risale allo scorso 23 ottobre; sembra non conoscere soste la progressione del Qarabag, vittorioso nelle ultime sette gare consecutive e deciso a inanellare l’ottavo risultato per blindare la propria qualificazione. Out Hovorka per i cechi, tra le fila ospiti non sarà disponibile El Jadeyaoui. Stake Merio.
Probabili Formazioni:
Liberec (4-2-3-1): Dubravka; Coufal, Pokorny, Latka, Sykora; Karafiat, Breite; Navratil, Sevcik, Bartl; Baros. Allenatore Trpisovsky.
Qarabag (4-3-3): Sehic; Medvedev, Guseynov, Sadiqov, Agolli; Armiguliev, Garayev, Almeyda; Quintana, Ndlovu, Muarem. Allenatore Gurbanov.

Pronostico di Andrea:

Partita: Fiorentina - Paok (2-3) (Ore 19.00)
Segno: 1
Quota: 1.60
Commento: Quota in calo. Galvanizzata dalla goleada di Empoli, la Firoentina si rituffa in Europa League con l'obiettivo di staccare il biglietto per i sedicesimi di finale: al comando del gruppo J con 8 punti, la Viola è a un pareggio dalla qualificazione. Paok terzo della classe a quota 4, per non uscire anzitempo dai giochi l'undici greco non può perdere a Firenze ma in caso di pareggio deve sperare in un ko del Qarabag in casa dello Slovan Liberec. Ricordato che la Fiorentina è ottava in Serie A e che il PAOK non gioca dal 6 novembre (sconfitta per 1-0 sul campo del Panionios), ci sbilanciamo. Il match d'andata, disputato in settembre a Salonicco, finì 0-0; questa volta scegliamo la squadra di Paulo Sousa. Stake Medio.


Pronostico di Giacomo:

Partita: Austria Vienna - Astra (1-2) (Ore 21.05)
Segno: 1
Quota: 1.85
Commento: Quota stabile. Austria Vienna-Astra potrebbe essere la sfida decisiva per decidere quale delle 2 squadre debba qualificarsi al prossimo turno di Europa League nel gruppo E insieme alla Roma di mister Spalletti: con i giallorossi primi nel girone ad 8 punti, ed impegnato contro il fanalino di coda Plzen nella quinta giornata della fase a gironi, quello tra austriaci e rumeni diventa un vero e proprio scontro diretto per la qualificazione. L’Austria Vienna, che avrà il vantaggio di giocare in casa questa importantissima sfida, ha anche 1 punto di vantaggio sull’Astra, che, tra le altre cose, ha perso il confronto diretto giocato in Romania per 2-3. Gli austriaci sono leggermente favoriti sulla carta, ma l’impressione è che a Vienna si assisterà ad un match sconsigliato ai deboli di cuore. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Austria Vienna (4-2-3-1): Hadzikic, Martschinko, Filipovic, Rotpuller, Larsen, Serbest, Holzhauser, Venuto, Grunwald, Filipe Pires, Kayode.
Astra (3-4-3): Lung, Oros, Geraldo Alves, Sapunaru, Maranhao, Lovin, Mansaly, Stan, Felipe Teixeira, Budescu, Seto.

Nessun commento:

Posta un commento