!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostico Del 22/10/2016

Pronostico di Niccolò:

Partita: Sampdoria - Genoa (1-1) (Ore 18.00)
Segno: X Primo Tempo
Quota: 2.00
Commento: Quota in calo. Lo spettacolo del derby della Lanterna torna sabato pomeriggio allo stadio Marassi. Un sfida, come sempre, carica di attese, a dispetto di una classifica che per entrambe poteva essere migliore. I doriani hanno vinto solo due partite in questo campionato e nelle ultime 6 giornate hanno ottenuto la miseria di 2 pareggi e 4 sconfitte, precipitando al sestultimo posto in classifica. Il rendimento in casa parla di 1 vittoria, 1 pareggio e 1 sconfitta. Meglio ha fatto la squadra di Juric, che ha conquistato 4 punti in più dei “cugini”: attualmente si trova al nono posto in classifica con 12 punti (frutto di 3 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta) e con una gara da recuperare. Se la Samp sta attraversando un periodo negativo, il Genoa è imbattuto da 4 gare in campionato, nelle quali però ha pensato  soprattutto a non prenderle (una vittoria, tre pareggi e un solo gol subito). Giampaolo potrebbe lanciare dal primo minuto Bruno Fernandes, a spese di Linetty o di Alvarez. Importante il rientro di Muriel che dovrebbe fare coppia con Quagliarella (favorito su Budimir). Mancheranno all'appello Viviano, Carbonero e Pavlovic, tutti infortunati. Juric  recupera Gentiletti e Pandev che hanno scontato la squalifica, ma perde Lazovic, fermato dal giudice sportivo. Pavoletti e Ocampos dovrebbero accomodarsi in panchina. Rigoni e Laxalt con le loro incursioni dovrebbero supportare in avanti Simeone. Stake Medio.
Probabile Formazione:
Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Linetty, Barreto, Torreira; Alvarez; Budimir, Muriel. A disp.: Tozzo, Amuzie, Krajnc, Pedro Pereira, Dodò, Eramo, Palombo, Fernandes, Cigarini, Praet, Quagliarella, Schick. All.: Giampaolo
Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Edenilson, Rincon, Veloso, Fiamozzi; Rigoni, Simeone, Laxalt.
A disp.: Lamanna, Munoz, Gentiletti, Brivio, Biraschi, Cofie, Ocampos, Ninkovic, Ntcham, Pavoletti, Pandev. All.: Juric

Pronostico di Andrea:

Partita: Milan - Juventus (1-0) (Ore 20.45)
Segno: 2
Quota: 1.80
Commento: Quota in calo. Il Milan contro la Juventus, è anche sfida tra Buffon contro Donnarumma, il miglior portiere italiano contro il nuovo che avanza. Nel Milan, grande fiducia quella di Bonaventura che a Gazzetta conferma: “Possiamo vincere perché è una gara secca, in casa nostra e loro ci faranno tirare fuori il 100%. E poi ci siamo avvicinati parecchio al livello delle prime. La Juventus probabilmente convocherà Marchisio, mentre sono da decidere le situazioni di Chiellini e Mandzukic. Allegri deciderà solo in fase di convocazione. Allegri dovrebbe proporre una squadra prudente con Benatia, Lichtsteiner e con la posizione insolita di mezzala per Cuadrado, eroe di Lione. In panchina ancora il giovane Kean. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang.
A disposizione: Gabriel, Pelizzari, Calabria, Ely, Vangioni, Gomez, Sosa, Poli, Pasalic, Lapadula, L.Adriano Allenatore: Montella.
Infortunati – Zapata, Bertolacci, Mati Fernandez, Antonelli, Montolivo, Honda.
Juventus (3-5-2): Buffon; Benatia, Bonucci, Barzagli; Lichtsteiner, Cuadrado, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain.
A disposizione: Neto, Audero, Evra, Dani Alves Marchisio, Lemina, Khedira, Mattiello, Sturaro. Allenatore: Allegri.
Indisponibili – Mandragora, Rugani, Asamoah, Chiellini, Mandzukic, Pjaca

Pronostico di Giacomo:

Partita: Lione - Guingamp (1-3) (Ore 17.00)
Segno: 1
Quota: 1.55
Commento: Quota in calo. Il programma del sabato comincia in riva al Rodano. Nel giro di pochi giorni il Lione ha rimediato due sconfitte davvero pesanti: il 2-0 di Nizza ha fatto scivolare i rossoblu all'ottavo posto della Ligue 1; lo 0-1 con la Juventus ha ridotto al lumicino le speranze dell'OL di raggiungere gli ottavi di finale di Champions League. Il Guingamp è soddisfatto: piegando il Lilla, l'undici bretone ha interrotto una mini serie di 2 ko ed è balzato in quinta posizione. Solo le prime tre della classe hanno segnato più del Lione, che in casa non conosce mezze misure: 3-0-1. A caccia del secondo colpo corsaro (il primo lo ha piazzato il 27 agosto a Nancy), il Guingamp vanta una delle difese più solide del campionato. Nonostante la stanchezza accumulata martedì sera, scegliamo convinti i ragazzi di Bruno Genesio. Stake Medio.

Nessun commento:

Posta un commento