!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostico Del 20/10/2016

Pronostico di Niccolò:

Partita: Celta Vigo - Ajax (2-2) (Ore 19.00)
Segno: Over 2.5
Quota: 1.90
Commento: Quota stabile. In Galizia si affrontano le squadre che comandano il gruppo G. Grazie a un rush finale portentoso, il Celta Vigo ha piegato il Panathinaikos e si è portato a quota 4: nella gara inaugurale, infatti, gli spagnoli avevano pareggiato 1-1 a Liegi. Battendo 1-0 lo Standard, l'Ajax ha bissato il successo di Atene e ha conservato il primato solitario. Reduce dalla batosta (5-0) rimediata a Villareal, il Celta nella Liga è soltanto dodicesimo. Secondo della classe in Eredivisie, l'Ajax domenica ha vinto 2-0 sul campo del Den Haag. Nelle ultime 5 trasferte in Spagna, l'Ajax ha collezionato altrettante sconfitte (tutte con 2 o più gol di scarto): assecondando questa tendenza, scegliamo i ragazzi dell'argentino Berizzo. Stake Medio.


Pronostico di Andrea:

Partita: St. Etienne - Gabala (1-0) (Ore 21.05)
Segno: Under 2.5
Quota: 1.80
Commento: Quota in calo. Giovedì 20 ottobre si torna in campo in Europa League con i match della terza giornata della fase a gironi. Alle ore 21.05 allo Stade Geoffroy Guichard si gioca Saint Etienne-Gabala con Les Verts che devono vincere per sfruttare lo scontro diretto al vertice tra Anderlecht e Mainz nel gruppo C. Roux e compagni hanno pareggiato 1-1 sia con i tedeschi che contro i biancomalva mentre il Gabala ha perso da entrambe e si trova in fondo alla classifica a zero punti, 3 i gol fatti e ben sei quelli subiti. Qualche assenza per i francesi, con Lemoine, Pierre Gabriel e soprattutto Beric e Hamouma acciaccati mentre il Gabala deve fare a meno di Kvekveskiri a centrocampo. Stake Medio.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Young Boys - Apoel (3-1) (Ore 21.05)
Segno: 1
Quota: 1.95
Commento: Quota stabile. A Berna si affrontano due compagini con stati d'animo opposti. Fanalino di coda del gruppo B con un punto, lo Young Boys ha perso in casa con l'Olympiacos e pareggiato 0-0 sul campo dei kazaki dell'Astana. Sbancando Atene, l'APOEL ha bissato il successo colto al debutto sull'Astana.  Ricordato che lo Young Boys domenica ha diviso la posta in palio con il Lugano e segnalato che l'APOEL è reduce dal 4-1 piazzato in casa dell'AE Zakakiou, ci sbilanciamo. Allenati dallo spagnolo (nato in Danimarca) Thomas Christiansen, i campioni di Cipro sono davvero tosti; questa volta, però, scegliamo lo Young Boys. Stake Medio.

Nessun commento:

Posta un commento