!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostico Del 10/09/2016

Pronostico di Niccolò:

Partita: Palermo - Napoli (0-3) (Ore 20.45)
Segno: 2
Quota: 1.40
Commento: Quota in calo. Sabato 10 settembre si torna in campo in Serie A con i primi due anticipi della terza giornata e alle ore 20.45 si gioca Palermo-Napoli, debutto di fuoco per il nuovo tecnico rosanero De Zerbi che, però, sarà squalificato e seguirà la gara contro i partenopei (dei quali tra l’altro ha vestito la maglia da giocatore dal 2006 al 2008) dalla tribuna. De Zerbi è maestro del 4-3-3, ma per il debutto potrebbe anche proseguire con il 3-5-1-1 di Ballardini per non stravolgere subito l’impianto di gioco; non sono però da escludere possibili sorprese come 3-4-3 con tridente offensivo formato da Embalo, Bentivegna e Diamanti “falso nueve” per ovviare alle assenze di Quaison, Trajkovski e il dubbio Nestorovski rientrato solo giovedì dall'impegno con la nazionale. Napoli che deve anche pensare all'impegno di Champions League con la Dinamo Kiev e con qualche dubbio sul fronte offensivo. Possibile maglia da titolari per Mertens e Milik, out Chiriches per infortunio (stop di un mese), recuperati invece Albiol, El Kaddouri e Giaccherini. Sono 12 i match a Palermo dal 2002 a oggi con 7 vittorie rosanero, tre blitz del Napoli e 2 pareggi. Stake Medio.

Pronostico di Andrea:

Partita: Juventus - Sassuolo (3-1) (Ore 18.00)
Segno: 1
Quota: 1.30
Commento: Quota stabile. Sabato 10 settembre si torna in campo in Serie A con i primi due anticipi della terza giornata e alle ore 18.00 si parte con Juventus-Sassuolo, entrambe con la testa anche al debutto europeo dove la Juve affronterà il Siviglia mercoledì e i neroverdi l’Athletic Bilbao giovedì. I bianconeri cercano la terza vittoria consecutiva; a livello di formazione torna Bonucci al centro della difesa mentre a centrocampo scalpita Pjanic per una maglia da titolare; in attacco infine Higuain dovrebbe prendersi il posto da titolare al posto di Mandzukic. Convocabile Cuadrado; sempre out Marchsio, Sturaro e Mandragora; turno di riposo per Barzagli. Out Berardi per infortunio, ma alla sua assenza si aggiunge quella di Sensi alle prese con dei problemi muscolari. Sul fronte offensivo Matri dovrebbe agire come prima punta con Ragusa e Politano ad agire più esterni nel tridente di Di Francesco visto che si è infortunato Defrel. Recuperati Missiroli e Pellegrini. Otto i precedenti dal 2013 a oggi con 5 vittorie bianconere, una del Sassuolo e due pareggi. In campionato a Torino tre match tutti vinti dalla Juve. Stake Medio.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Frosinone - Latina (2-1) (Ore 15.00)
Segno: 1
Quota: 1.75
Commento: Sabato 10 settembre si torna in campo in Serie B con le gare della terza giornata e alle 15 si gioca Frosinone-Latina, ultimo derby laziale che si giocherà al Matusa visto che è previsto il passaggio al nuovo Stadio Benito Stirpe. Il convincente 2-0 all’Entella è stato vanificato dalla sconfitta di Brescia e ora gli uomini di Marino cercano riscatto davanti ai propri tifosi. In difesa scelte obbligate per i ciociari che devono fare i conti con gli infortuni di Brighenti e Russo, quindi la linea a 4 sarà composta da Matteo Ciofani, Pryma, Ariaudo e Mazzotta che eventualmente potrebbe essere sostituito da Crivello. Da valutare anche le condizioni di Sammarco e Cocco. Vivarini cerca la prima vittoria dopo aver perso 4-1 a Verona e pareggiato 0-0 con lo Spezia; in attacco in settimana il tecnico nerazzurro ha provato la coppia Acosty Boaky, ma ci sono chance anche per Paponi e Corvia, anche se il primo è acciaccato. Cinquanta i derby dal 1646 a oggi con 16 vittorie del Frosinone, 11 del Latina e 13 pareggi. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Frosinone (4-4-2): Bardi; M. Ciofani, Pryma, Ariaudo, Crivello; Paganini, Gori, Gucher, Kragl; Dionisi, D. Ciofani. All. Marino.
Latina (3-5-2): Pinsoglio; Brosco, Dellafiore, Garcia Tena; Scaglia, Mariga, De Vitis, D’Urso, Gilberto; Acosty, Boakye (Paponi). All. Vivarini.

Nessun commento:

Posta un commento