!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostico Del 01/09/2016

Pronostico di Niccolò:

Partita: Italia - Francia (1-3) (Ore 20.45)
Segno: Gol
Quota: 2.00
Commento: Quota stabile. Al San Nicola di Bari inizia il nuovo ciclo di Giampiero Ventura e in occasione della prima partita della nostra nazionale che si giocherà Giovedì 1 Settembre alle 21:00 ho preparato il pronostico su Italia Francia. Curiosamente proprio in questo stadio esordì anche l'ormai ex CT Antonio Conte e quella sera contro l'Olanda finì 2-0 con reti di Immobile e De Rossi. Erano sedici anni che un commissario tecnico azzurro non vinceva all'esordio e l'attuale allenatore del Chelsea riuscì a sfatare questo tabù. Stessa sorte auguriamo a Ventura che ripartirà proprio dal 3-5-2 e dai dogmi sui quali si è fondata la nostra nazionale all'ultimo Europeo. Gli Azzurri contro i Galletti hanno perso cinque volte (vincendone quattro). Stake Medio.

Pronostico di Andrea:

Partita: Colombia - Venezuela (2-0) (Ore 22.30)
Segno: 1
Quota: 1.40
Commento: Quota in forte calo. Reduce dal quarto posto nella Copa America del Centenario la Colombia torna con la testa sulle qualificazioni ai prossimi Mondiali. I Cafeteros, quinti e reduci dai successi ai danni di Bolivia ed Ecuador, se la vedranno con il fanalino di coda Venezuela. Privo di Zapata, Aguilar, Jackson Martinez e Falcao ma con i vari Cuadrado, James Rodriguez, Bacca e il talentino Marlos Moreno pronti a lasciare il segno il CT Pekerman non dovrebbe avere grossi problemi con un avversario che ha raccolto solamente un punto nelle prime sei giornate. In crisi di risultato la Vinotinto si affiderà ancora una volta a capitan Rincon e bomber Rondon. Negli ultimi cinque scontri diretti il bilancio è di tre successi del Venezuela, uno della Colombia e un pareggio. Stake Medio.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Ecuador - Brasile (0-3) (Ore 23.00)
Segno: 2
Quota: 3.00
Commento: Quota stabile. Dopo il flop in Copa America e l’oro alle Olimpiadi di Rio il Brasile fa visita all’Ecuador in occasione della settima giornata delle qualificazioni ai prossimi Mondiali. I Verdoro, sesti a quota nove punti, punteranno nuovamente sul tridente formato da Neymar, GabiGol e Gabriel Jesus mentre sono pronti all'esordio Weverton dell’Atletico Paranaense, Fagner del Corinthians, Rafael Carioca dell’Atletico Mineiro e Taison dello Shakhtar. La Tricolor, prima del girone a braccetto con l’Uruguay, deve rialzarsi dopo il pareggio con il Paraguay e la sconfitta con la Colombia. Per centrare l’obiettivo il CT Quinteros ha convocato i vari Caicedo, Antonio ed Enner Valencia, Noboa del Rostov e il pericoloso Miller Bolanos. L’ultimo successo dell’Ecuador risale al lontano 2004. Successivamente sono arrivate cinque vittorie del Brasile e due pareggi, compreso lo 0-0 dello scorso giugno in Copa America. Stake Medio.

Nessun commento:

Posta un commento