!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostico Del 27/07/2016

Pronostico di Niccolò:

Partita: Fenerbahce - Monaco (2-1) (Ore 20.30)
Segno: 1
Quota: 2.55
Commento: Quota stabile. Uno dei duelli più affascinanti del terzo turno preliminare di Champions League comincia mercoledì sera a Istanbul: i vice campioni di Turchia del Fenerbhace attendono il Monaco, che si è piazzato terzo (cedendo la piazza d'onore al Lione solo per via della differenza reti) nell'ultima edizione della Ligue 1.  Ricordato che il Fenerbahce ha ribadito la fiducia al tecnico portoghese Vitor Pereira e che il Monaco ha fatto la spesa in Serie A (De Sanctis e Glik), ci sbilanciamo. Il Monaco è una delle squadre più forti e prestigiose di Francia, ma tra le fila dei gialloblu ci sono tanti nazionali turchi e stranieri del calibro di Škrtel, Gregory van der Wiel, Stoch, Fernandão e Robin Van Persie: scegliamo i padroni di casa. Stake Medio.

Pronostico di Andrea:

Partita: Olympiakos - Hapoel Beer Sheva (0-0) (Ore 20.45)
Segno: 1
Quota: 1.38
Commento: Quota stabile. Mercoledì 27 luglio proseguono le gare si andata del terzo turno preliminare di Champions League con diverse big già in campo. Alle ore 20.30  allo Stadio Geōrgios Karaiskakīs si gioca Olympiakos-Hapoel Beer Sheva con i greci che vogliono partire forte e mettere in cassaforte già all'andata il pass per il prossimo turno, consci della propria superiorità tecnica; israeliani che cercheranno invece di limitare i danni per provare a tenere aperto il discorso qualificazione in vista del ritorno; nel turno precedente hanno eliminato i moldavi del Tiraspol (3-2 all'andata e 0-0 al ritorno) . Tra i volti nuovi in casa Olympiakos il portiere Leali, lo scorso anno a Frosinone, arrivato in prestito dalla Juventus. Stake Medio.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Rosenborg - Apoel (2-1) (Ore 19.15)
Segno: 1
Quota: 1.65
Commento: Quota in calo. A Trondheim si affrontano due squadre che hanno già superato un turno preliminare: il Rosenborg si è aggiudicato il derby del Nord con i campioni di Svezia del Norrköping; l'APOEL si è liberato dei gallesi del The New Saints. Ricordato che il Rosenborg è reduce dalla goleada (6-0) sull'Haugesund e che l'APOEL nella scorsa stagione è retrocesso in Europa League dopo aver perso il play-off di Champions con l'Astana, ci sbilanciamo.Scegliamo il Rosenborg, che ha un' ottima condizione atletica (i bianconeri sono al comando di una Tippeligaen in pieno svolgimento) ed entusiasmo da vendere. Stake Medio.

Nessun commento:

Posta un commento