!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostico Del 19/07/2016

Pronostico di Niccolò:

Partita: Sheriff Tiraspol - Hapoel Beer Sheva (0-0) (Ore 19.00)
Segno: 1
Quota: 2.05
Commento: Quota in calo. Cinque gol, un rigore sbagliato due realizzati e un cartellino rosso. Gara d’andata ricchissima di emozioni tra Hapoel Beer Sheva e Sheriff Tiraspol nel secondo turno preliminare di Champions League. Dopo il 3-2 maturato in Israele agli ex spezzini Kvrzic e Brezovec, in gol all'andata, basterà un risicato 1-0 per accedere al turno successivo. I gialloneri nelle ultime tredici gare disputate davanti ai loro tifosi sono stati praticamente perfetti con dodici vittorie ed una sola sconfitta, ai supplementari nelle semifinali di Coppa contro lo Zaria Balti. Le due reti segnate in trasferta all'andata pesano e non poco sulle sorti dell’Hapoel, costretto a difendere coi denti il gol di vantaggio. Stake Medio.

Pronostico di Andrea:

Partita: Liepaja - Salisburgo (0-2) (Ore 18.00)
Segno: No Gol
Quota: 1.83
Commento: Quota in leggero calo. Diciannove tiri, sette verso la porta avversaria ma un solo gol, del solito Soriano. Nella gara interna valida per l’andata del secondo turno preliminare il Red Bull Salisburgo hanno vinto senza però chiudere i conti qualificazione. Nel ritorno casalingo il Liepaja proverà un incredibile sgambetto ai danni degli austriaci. Ivanovs e compagni nelle ultime quindici uscite allo Stadio Daugava hanno fatto registrare numeri di tutto rispetto con tredici vittorie e sole due sconfitte. Uno score che, valori alla mano, non dovrebbe comunque spaventare mister Oscar Garcia. La rosa a disposizione del tecnico spagnolo oltre all'intramontabile Soriano può infatti contare su elementi di indubbio valore come i nuovi arrivato Dabbur ed Hinteregger, il nipponico Minamino e il norvegese Berisha. Stake Medio.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Apoel - TNS (3-0) (Ore 19.00)
Segno: 1Handicap
Quota: 1.44
Commento: Quota in forte calo. Dopo un andata senza gol APOEL e TNS sono pronti ad una nuova battaglia nel ritorno del secondo turno preliminare di Champions League. I ciprioti in Galles hanno avuto il pallino del gioco con il 61% di possesso palla e ben diciassette tiri (solamente due in porta). Inutile dire che la missione di De Vincenti e soci sia quella di chiudere i conti nel caldissimo GSP Stadium. Un vero e proprio fortino, inespugnato dallo scorso gennaio. Anche le quote sono tutte dalla parte del team di Nicosia, forte di un mercato estivo di ottimo livello con gli arrivi di Bressan dal Rio Ave, Lago dal Getafe e, ultimo in ordine di tempo, l’esperto de Camargo dal Genk. Possibile un finale in goleada. Stake Medio.

Nessun commento:

Posta un commento