!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->

Pronostico Del 24/04/2016

Pronostico di Niccolò:

Partita: Leicester - Swansea (4-0) (Ore 17.15)
Segno: 1
Quota: 1.75
Commento: Quota in leggero calo. Affare tra italiani al King Power Stadium: Ranieri contro Guidolin, più semplicemente Leicester contro Swansea. I Foxes primi della classe sono a caccia di tre punti fondamentali per arrivare al meglio al trittico finale che li vedrà opposti a United, Everton e Chelsea. Tre punti che ai gallesi non servono poi così tanto. I dieci punti di vantaggio sul terz’ultimo posto sono un gap incoraggiante a 360 minuti dal termine della stagione. Con la salvezza ormai in tasca l’ex tecnico dell’Udinese farà un “favore” al suo collega testaccino? Difficile dirlo. Una certezza è che Vardy, squalificato, non sarà del match. Al suo posto pronto Ulloa. All’andata fu “Mahrez Show”: il tris dell’algerino fissò infatti lo 0-3 finale. Nelle ultime quattro sfide interne il Leicester contro gli Swans ha sempre vinto (triplo 2-1 e 2-0). Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Leicester (4-4-1-1): Schmeichel; Simpson, Morgan, Huth, Fuchs; Mahrez, Drinkwater, Kanté, Albrighton; Okazaki; Ulloa. All. Ranieri.
Swansea (4-2-3-1): Fabianski; Rangel, Fernandez, Williams, Taylor; Cork, Fer; Ayew, Sigurdsson, Montero; Paloschi. All. Guidolin.

Pronostico di Andrea:

Partita: Fiorentina - Juventus (1-2) (Ore 20.45)
Segno: 2
Quota: 2.10
Commento: Quota stabile. Battere i rivali storici della Fiorentina o tirare il freno a mano per festeggiare il 32^ Scudetto allo Juventus Stadium? Questa la domanda che ronza in testa ai tifosi bianconeri dopo il turno infrasettimanale. Senza fare tanti calcoli l’idea di Allegri è una ed una soltanto: centrare la nona vittoria di fila. I ko di Empoli e di Udine hanno messo a forte rischio il quinto posto. Con il Milan sempre più vicino la Viola deve provare il tutto per tutto contro la Vecchia Signora, forte di un rendimento interno che ha portato un solo ko nelle ultime dieci. Se Babacar non ha chance, Benalouane potrebbe recuperare. Con il 32^ Scudetto virtualmente già cucito sul petto Dybala e soci sbarcano in Toscana determinati a ritoccare le loro già ricchissime statistiche. Contro Palermo e Lazio sono arrivati un 4-0 e un 3-0 che parlano chiaro. I bianconeri hanno fretta di chiudere i conti. Oltre agli infortunati Caceres, Chiellini, Pereyra, Neto e Marchisio non ci sarà nemmeno lo squalificato Sturaro. Tre su tre bianconero negli ultimi tre scontri diretti, ultimo in ordine di tempo il 3-1 dell’andata con reti di Cuadrado, Mandzukic e Dybala. Al Franchi l’ultimo successo Viola risale al 2013. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Badelj, Vecino, Alonso; Valero, Ilicis; Kalinic. All. Sousa.
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Cuadrado, Khedira, Lemina, Pogba, Evra; Mandzukic, Dybala. All. Allegri.

Pronostico di Giacomo:

Partita: Bologna - Genoa (2-0) (Ore 15.00)
Segno: Under 2.5
Quota: 1.66
Commento: Quota in leggero calo. Quattro giornate al termine in Serie A, sei le sfide in programma domenica, pochi obiettivi al Dall’Ara nella sfida Bologna-Genoa, ma i felsinei sono obbligati a salvare la faccia dopo il pesante 0-6 col Napoli. Grifone galvanizzato dal successo sull’Inter.
Out Diawara, Destro ancora indisponibile. In attacco potrebbe toccare all’ex Acquafresca nel tridente con Giaccherini e Zuniga. Ancora indisponibili i vari Rincon, Pandev, Brudisso e ovviamente Perin, ma torna Izzo. In attacco ballottaggio Suso-Cerci, scalpita anche Capel, entrato bene contro l’Inter. Negli ultimi sette precedenti al Dall’Ara il Genoa ha raccolto solo 5 punti. Stake Medio.
Probabili Formazioni:
Bologna (4-3-3): Mirante; Constant, Oikonomou, Rossettini, Mbaye; Brighi, Donsah, Taider; Giaccherini, Zuniga, Acquafresca. All. Donadoni.
Genoa (3-4-3): Lamanna; De Maio, Munoz, Izzo; Gabriel Silva, Dzemaili, Rigoni, Ansaldi; Laxalt, Cerci, Pavoletti. All. Gasperini.

Nessun commento:

Posta un commento